7.1 C
Rome
giovedì, Dicembre 8, 2022

Terracina, morto No vax 27enne. Per curarlo era stato necessario l’intervento dei carabinieri

Il Covid mette porta via anche i più giovani e ieri pomeriggio ha perso la vita un 27enne di Terracina, no vax convinto. Il ragazzo arrivato una settimana fa all’ospedale Fiorini di Terracini ha cercato di rifiutare le cure, nonostante fosse in gravi condizioni

Il giovane non era vaccinato

Dalle prime indagini compiute dall’Asl di Latina, si apprende che appena arrivato nonostante le gravi condizioni non voleva essere curato e benché avesse bisogno del casco, una volta inserito se lo è sfilato tentando di andare via. Tra tutti i dispositivi per i pazienti che arrivano al pronto soccorso in condizioni critiche quest’ultimo sembra il più efficace per prevenire il ricorso a tecniche di supporto invasive in terapia intensiva. Il casco può erogare infatti ossigeno a pressioni molto alte, che permettono quasi di riaprire il polmone colpito dall’infiammazione e riducono la fatica respiratoria dei pazienti .

Tentata fuga dall’ospedale

Una volta sfilatosi il casco ha cercato di raggiungere i genitori in un locale nei pressi dell’ospedale dove aspettavano in attesa di notizie sulle salute del figlio. E’ stato persino necessario l’intervento dei carabinieri per far rientrare il ragazzo nella terapia intensiva.

Trasferito al “Santa Maria Goretti” di Latina in rianimazione le sue condizioni sono apparse immediatamente disperate ed è morto di embolia polmonare provocata dal Covid, nonostante i ripetuti tentativi dei medici per salvarlo.

Norbert Ciuccariello
Norbert Ciuccariello
Classe 1976, fondatore del quotidiano web nazionale il Valore Italiano e del quotidiano locale Torino Top News. Oltre a ricoprire l’incarico di editore e giornalista pubblicista è un imprenditore impegnato nel settore della moda e della contabilità.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles