-2.7 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022

Eurobasket e Stella Azzurra impegnate nel turno infrasettimanale

La serie A2 di basket scende in campo nel turno infrasettimanale che vale il recupero della prima giornata del girone di ritorno. Sirena d’inizio domani alle ore 20.30. Le squadre romane, Eurobasket e Stella Azzurra, arrivano ai rispettivi match reduci da due sconfitte, ma con il morale molto diverso. L’Atlante, che ha cambiato marcia rispetto alla prima parte di stagione ed ora naviga alle soglie della zona playoff, sarà impegnato in trasferta al Pala “San Giuseppe da Copertino” di Lecce contro la Pallacanestro Next Nardò. Delicatissimo scontro salvezza invece per la squadra nerostellata, che ospiterà la Ristopro Fabriano.

Qui Eurobasket

I bianconeri di Roma vogliono riconquistare in Puglia i due punti sfuggiti a Ravenna a pochi secondi dal termine, ma contro Nardò, a dispetto della terzultima posizione in classifica, non sarà una partita scontata come testimonia la larga sconfitta dell’andata 95-74. Non potrà ancora riprendere il suo posto in panchina coach Pilot, che sconterà la seconda giornata della squalifica rimediata nella partita contro Latina In compenso l’Eurobasket potrà contare sull’apporto del nuovo innesto Scott Ulaneo, ala forte italo-inglese di 208 centimetri, appena arrivato da Brindisi.

Umberto Zanchi, assistente allenatore, avverte sulle insidie della partita: “Quella di Nardò è una squadra di grandissima esperienza e talento, molto pericolosa nel tiro dalla lunga distanza e nelle uscite dai blocchi. Noi abbiamo tanta voglia di riscattare l’ultima sconfitta di Ravenna e la gara di andata proprio contro Nardò, dove praticamente non siamo scesi in campo. Di certo dovremo contenere il loro attacco a tratti straripante, ed alzare il numero dei possessi”.

Qui Stella Azzurra

Vincendo contro i pugliesi l’Eurobasket potrebbe fare un favore alla Stella Azzurra, impegnata nello scontro salvezza contro Fabriano, che per l’occasione tornerà a giocare al PalaCoccia di Veroli di Frosinone. Le due squadre sono appaiate all’ultimo posto anche se i capitolini hanno una partita in meno. All’andata i nerostellati battezzarono l’esordio dei marchigiani serie A2 vincendo per 71-49, ma ora la squadra di coach D’Arcangeli, reduce da otto sconfitte consecutive, vive un momento profondamente negativo.

Queste le impressioni alla vigilia di Fabio Micheletto, assistente allenatore: “Fabriano è una squadra che ha adoperato cambiamenti in corsa modificando il loro assetto, inserendo Hollis hanno aggiunto esperienza e qualità al reparto lunghi che, unita alla qualità di Smith e Santiangeli nel reparto esterni, fa intendere che sarà una partita tatticamente diversa rispetto a quella giocata all’andata. È noto a tutti, guardando la classifica, quanto sia importante questa partita e siamo pronti a mettere sul campo qualsiasi sforzo extra mentale, fisico e tecnico a nostra disposizione per vincere questa gara”.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles