2.7 C
Rome
sabato, Novembre 26, 2022

Roma femminile, caccia alla settima vittoria di fila. Spugna: “Contro il Napoli con qualità e mentalità”

Domani il lunch match della 13esima giornata mette a confronto le ragazze di mister Spugna contro il Napoli. Le giallorosse sono in un periodo di forma straordinario, vengono da sei vittorie consecutive in campionato e viaggiano sulle ali dell’entusiasmo dell’avvincente rimonta contro l’Empoli della scorsa giornata.

Per la trasferta in Campania Spugna recupera dal covid Camilia Caesar, mentre il virus terrà ferma ai box Thaisa Moreno.

Dal canto loro le partenopee, in piena lotta per non retrocedere, hanno ritrovato fiducia grazie all’insperato pareggio di Milano contro l’Inter che ha interrotto il trend negativo di tre sconfitte e per il derby del sole hanno chiamato a raccolta i tifosi allo stadio Giuseppe Piccolo di Cercola.

La difesa giallorossa dovrà riservare particolare attenzione all’attaccante azzurra Eleonora Goldoni, che ha ritrovato il feeling con la rete realizzando tre gol nelle ultime quattro partite da titolare con il Napoli in Serie A, tanti quanti nelle 18 gare precedenti iniziate dal primo minuto nel massimo campionato.

All’andata finì con un netto successo delle giallorosse per 4-1, mentre l’unico precedente disputato in casa delle campane nello scorso campionato si era concluso sul 2-2.

Le parole di Spugna alla vigilia

Il fatto di rimanere secondi in classifica è stato molto importante. Sono state settimane complicate e mi sento di dire grazie a tutti perché hanno tutti lavorato in maniera spettacolare, anche le ragazzine che sono venute dalla Primavera hanno dato un contributo importante sia durante gli allenamenti sia durante le partite, sono state determinanti”, ha detto il tecnico al canale tematico giallorosso.

Sull’avversario Spugna avverte: “Anche loro arrivano da una settimana positiva, hanno fatto un risultato importante a Milano contro una squadra forte. La squadra è cambiata, ci sono calciatrici importanti per cui sarà una battaglia, una partita non facile dove dobbiamo andare a giocarci le nostre possibilità perché dobbiamo fare 3 punti e continuare questo trend positivo e dobbiamo mantenere la classifica. La vittoria di sabato ha dato un messaggio importante per quanto riguarda la mentalità perché credere nel recuperare un risultato all’84’ e poi al 88′ vuol dire che stiamo crescendo sotto questo aspetto però non dobbiamo rallentare sotto questo punto di vista ma accelerare. Partita dopo partita sarà sempre più complicato perché adesso il campionato è fatto da chi vuole stare davanti e da chi vuole salvarsi e quindi ogni gara è insidiosa. Quella di domenica è una insidia grande ma noi dobbiamo andare a fare una grande partita con la nostra qualità e mentalità per prenderci questi tre punti”.

Davide Di Bello

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles