14.6 C
Rome
martedì, Giugno 28, 2022

Roma, contro l’Empoli tornano El Shaarawy e Smalling. Mourinho: “Mercato? E’ aperto..” Reynolds al Kortrijk

Dopo il passaggio del turno ottenuto negli ottavi di finale di coppa Italia contro il Lecce, la Roma è pronta a rituffarsi nel campionato. Per la trasferta di domani al Castellani di Empoli (h. 18) Mourinho avrà tutti a disposizione: unici assenti saranno il lungodegente Spinazzola e Pellegrini, che tornerà dopo la sosta.

Smalling ed Elsha convocati

Come annunciato dall’allenatore portoghese nella consueta conferenza stampa della vigilia, il difensore centrale e l’esterno saranno a disposizione. Mourinho mette in guardia la Roma sulle insidie della gara contro la squadra allenata da Andreazzoli: “L’Empoli sta facendo un ottimo campionato, un lavoro fantastico per qualità del gioco. Non sarà facile, per vincere dobbiamo giocare bene. Guardiamo i numeri: hanno una media di più di 2 gol per partita nelle ultime partite. Fanno gol in tutte le partite e difendono anche bene. Ora giocano con l’ambizione di vincere e di finire più in alto in classifica. Queste squadre che stanno tra le qualificazioni europee e la salvezza, giocano senza pressione ed è molto facile giocare così. Quindi sarà una gara molto difficile”.

Capitolo mercato

A pochi giorni dalla conclusione del mercato invernale, dopo gli arrivi di Maitland-Niles e Sergio Oliveira, Mourinho lascia aperto uno spiraglio ad un ultimo colpo. “Forse ho sbagliato a dire che era chiuso, il mercato fino al 31 è aperto. Io non mi aspetto qualcosa di più, la rosa è questa ma il mercato è aperto“. Chiude, invece, all’ipotesi di partenze per Veretout e Carles Peres: “Per quanto riguarda le cessioni sembra che un giocatore ogni volta che va in panchina o gioca meno debba essere ceduto, se è così è complicato. Veretout e Carles Peres non sono in uscita“.

Intanto oggi è stato il giorno di Reynolds ai belgi del Kortrijk. Il terzino destro americano si trasferisce in prestito fino al termine della stagione.

Davide Di Bello

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles