5.2 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022

Ponte di Nona, giovane gambizzato in casa

Un ragazzo di 27 anni romano è stato gambizzato in casa nella notte tra il 3 e il 4 gennaio, a Roma. I fatti si sono consumati un appartamento della zona di Colle degli Abeti, quartiere della periferia orientale della Capitale. I vicini hanno sentito una lite nell’appartamento.

Ponte di Nona, Via Padre Giuseppe Petrilli

Intorno alle due di notte, i vicini hanno sentito una liete proveniente dal appartamento della vittima. Subito dopo uno sparo gli ha fatti capire che si trattava di un avvenimento che poteva finire in tragedia. Il ragazzo era stato colpito al ginocchio sinistro. I vicini hanno dato l’allarme. Sul posto sono così accorse le volanti della polizia che hanno trovato un 27enne, già sottoposto ai domiciliari, ferito da un proiettile, colpito al ginocchio sinistro.

Non è in pericolo di vita

Il giovane è stato trasportato dai sanitari del 118 al policlinico Umberto I in codice rosso e non è in pericolo di vita. I rilievi della squadra della scientifica della polizia hanno permesso di recuperare in casa il bossolo esploso. Sul posto i poliziotti del commissariato Casilino per le indagini. Al momento non è esclusa nessuna pista, dalla questione personale al regolamento di conti. Il ragazzo, già ascoltato, al momento non è parso particolarmente collaborativo. Verrà risentito.

Anca Mihai
Anca Mihai
Giornalista freelance corrispondente estero per varie testate romene. Dal 2003 annovera esperienze come corrispondente dall'Italia per la Televisione Alephnews, Kanal D, l'Agenzia Nazionale di Stampa Agerpres, il quotidiano Adevarul e Radio Romania Timisoara. Residente a Roma dal 2004, ha conseguito la seconda Laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università Sapienza di Roma. Nel 2000 si è laureata in Giornalismo e Inglese Applicato presso l'Università dell'Ovest di Timisoara.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles