20.1 C
Rome
giovedì, Giugno 30, 2022

Per il Giubileo 2025 Piazza Vittorio Emanuele avrà il suo rilancio

Un tavolo di lavoro per il rilancio di piazza Vittorio Emanuele II.Tutte le istituzioni coinvolte per una definitiva riqualificazione, maggiore sicurezza, valorizzazione delle attività commerciali e culturali. Un gioiello architettonico di #Roma da restituire ai cittadini nella sua piena bellezza.” si legge in un post del Sindaco Gualtieri.

Al tavolo che si è tenuto nella sede dell’Enpam nella stessa piazza Vittorio, oltre al sindaco di Roma erano seduti: il ministro della Cultura, Dario Franceschini, il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, il presidente del I Municipio, Lorenza Bonaccorsi, il Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi e la soprintendente speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma, Daniela Porro.

Il pregevole intento si inserisce nei programmi per valorizzazione della città in vista del Giubileo 2025, in particolar modo il quadrante Esquilino-Stazione Termini. Il tavolo permanente di confronto sarà aggiornato con continuità per il monitoraggio dei lavori in corso.

Le istituzioni presenti al tavolo per la riqualificazione della piazza

Due le azioni principali per il miglioramento della piazza

Durante l’incontro è emerso che il rilancio della piazza passa da due strategie: riqualificazione architettonica e rilancio sociale tramite il potenziamento della sicurezza, delle attività commerciali e culturali. Per la riqualificazione architettonica, sono già stati avviati i lavori su alcune facciate, sul colonnato e sui marmi della pavimentazione dei porticati, ad opera del Municipio I di Roma per un importo complessivo di circa 500 mila euro, compresa la progettazione coordinata.

Per una maggiore sicurezza si intensificheranno le attività di vigilanza e gli interventi volti a ridurre il disagio sociale come aumentare la dotazione di posti letto a disposizione dei senza fissa dimora. Saranno messo in campo interventi per favorire negozi di qualità e la creazione di eventi culturali che possano rendere gradevole la piazza.

Valentina Roselli
Valentina Roselli
Laureata in Scienze Politiche, giornalista, ha iniziato come cronista per importanti testate nazionali e locali, ha collaborato con alcuni periodici di attualità occupandosi di politica ed è stata direttrice editoriale del quotidiano "Notizie Nazionali". Negli ultimi anni ha lavorato come ghostwriter e ha collaborato ad inchieste giornalistiche di attualità per radio e tv online.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles