20.1 C
Rome
giovedì, Giugno 30, 2022

Calciomercato Lazio, Vavro saluta. Piace Casale del Verona. Apertura al prestito per la cessione di Muriqi

L’ultima settimana di mercato in casa Lazio inizia con l’ufficialità della partenza di Denis Vavro. Il difensore slovacco torna al Copenaghen, club dal quale la Lazio lo aveva prelevato nel 2019, in prestito con diritto di riscatto a 8 milioni da poter esercitare in estate.

Con questo addio la società risparmierà circa 1 milione di euro sull’ingaggio del giocatore e libera un posto per un possibile innesto in difesa. Si valuta il profilo di Nicolò Casale del Verona, già 22 presenze quest’anno, che il Verona valuta non meno di 10 milioni. Il difensore classe ‘98 piace per la sua duttilità tattica, può giocare sia centrale che terzino. Le rotazioni nel reparto arretrato, infatti, sono ridotte a causa dell’infortunio di Acerbi, e in tal senso è stato bloccato il corteggiamento del Valencia per Patric, che con il contratto in scadenza probabilmente saluterà la compagnia a giugno.

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda la cessione di Vedat Muriqi, altro forte indiziato a lasciare Formello a gennaio, su cui si lavorerà nelle prossime ore. Si rincorrono le voci di richieste dall’Inghilterra e dalla Francia, con l’Hull City e il Sant’Etienne che sarebbero interessate all’attaccante kosovaro, ma non sono escluse altre piste. La novità da registrare è l’apertura verso le pretendenti a trattare per il diritto e non l’obbligo di riscatto. In tal modo il ds Tare potrebbe chiudere l’operazione del nuovo vice Immobile con la stessa formula ed alle stesse cifre totali. Tra le tante ipotesi emerse nelle ultime settimane, da Lasagna a Kalinic fino a Zaza, nessuno però convince appieno e dunque la società biancoceleste rimane in attesa di sondare altri nomi.

Davide Di Bello

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles