28.5 C
Rome
sabato, Agosto 20, 2022

Lazio e Roma a fianco dell’UNHCR: maglie all’asta per aiutare i rifugiati afghani

S.S. Lazio e Udinese Calcio sostengono UNHCR, l’Agenzia Onu per i Rifugiati, nel suo lavoro umanitario a beneficio degli sfollati e dei rifugiati afghani. Dopo che nella 26esima giornata di campionato tutta la Serie A ha deciso di sostenere la campagna dell’UNHCR “Emergenza Afghanistan: non lasciamoli soli”, i due Club hanno deciso di offrire le loro maglie autografate che da lunedì 21 febbraio sono all’asta su CharityStars. Col ricavato saranno distribuiti alla popolazione generi di prima necessità come coperte, kit di isolamento termico per gli alloggi di emergenza, lampade solari.

I numeri dell’emergenza

Le iniziative di Lazio e Udinese seguono quelle di inizio campionato di Roma e Sampdoria. A queste squadre se ne aggiungeranno presto altre che hanno già risposto alla Challenge lanciata da UNHCR per contrastare l’emergenza in atto in Afghanistan dove, soltanto nell’ultimo anno, oltre 700 mila persone hanno dovuto abbandonare le loro case; l’80% sono donne e bambini, che stanno pagando il prezzo più alto di questa emergenza. Al termine di 40 anni di conflitto, oggi il Paese si trova ad un passo da una catastrofe umanitaria, stretto tra una gravissima crisi economica e un’insicurezza alimentare che colpisce 23 milioni di persone. Il rigido inverno afgano, con temperature che possono scendere fino a 25 gradi sottozero, ha aggravato un quadro già drammatico.

Cardoletti: “Importante l’impegno dello sport”

Siamo lieti di riceve il sostegno dell’Udinese e della Lazio per questa grave emergenza che sta colpendo la popolazione afghana – dichiara Chiara Cardoletti, Rappresentante UNHCR per l’Italia, la Santa Sede e San Marino -. La situazione nel Paese resta critica: alla fine di un conflitto durato 40 anni, molte famiglie in questo momento sono in una condizione di povertà estrema e insicurezza alimentare, mentre il freddo invernale è un’ulteriore minaccia. Questa iniziativa dimostra ancora una volta quanto sia importante l’impegno del mondo dello sport: per affrontare efficacemente una crisi senza precedenti come quella afghana serve infatti il contributo di tutti – conclude Cardoletti”.

Come partecipare alle aste

L’appello a partecipare all’asta è rivolto ai tifosi e ai simpatizzanti di ciascuna squadra ma anche a chiunque voglia fare un gesto importante: per questo motivo tutti sono invitati a partecipare alle aste – questo il link www.charitystars.com/challenge4unhcr – per contribuire a combattere la grave emergenza afgana. Ricordiamo che l’iniziativa può essere sostenuta fino al 6 marzo anche donando al numero 45588: 2 euro inviando un SMS oppure 5 o 10 euro chiamando da telefono fisso.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles