10.3 C
Rome
martedì, Settembre 27, 2022

Lazio, domani c’è il Bologna. Luis Alberto torna a centrocampo. Dubbio Immobile

Per la Lazio neanche il tempo di metabolizzare la debacle subita a Milano in Coppa Italia, che è già ora di tornare in campo. Saranno infatti i biancocelesti ad aprire la 25esima giornata di serie A. All’Olimpico arriva il Bologna dell’amato ex Sinisa Mijahilovic (h. 15 diretta su Dazn), ancora a secco di vittorie nel 2022, che a sorpresa all’andata inflisse un sonoro 3-0 alla squadra di Sarri. In dubbio per la partita di domani Ciro Immobile, uscito malconcio da San Siro.

Le condizioni di Immobile

Sospiro di sollievo in casa Lazio, nulla di grave per Ciro Immobile. La violenta botta rimediata nel contrasto con Kalulu tra il piede che calciava il pallone e la gamba del difensore in anticipo ha fatto temere il peggio per la caviglia destra del centravanti, ma per fortuna si è rivelata solo una forte contusione, senza nessun interessamento dei legamenti. Il dolore però è stato tanto e la caviglia, anche se non ha subito una torsione innaturale, si è gonfiata. Decisivo l’allenamento di rifinitura per valutarne le condizioni. Sarri potrebbe decidere di non rischiare e lasciarlo recuperare appieno per lo spareggio europeo contro il Porto di giovedì prossimo.

Lazio-Bologna, le probabili formazioni

Contro i rossoblù il tecnico biancoceleste tornerà a proporre la squadra che nell’ultimo turno di campionato ha brillantemente superato la Fiorentina. In porta tornerà Strakosha. Centrali di difesa saranno confermati Luiz Felipe e Patric vista l’indisponibilità di Acerbi, mentre sulle fasce agiranno Marusic e Lazzari, con Hysaj destinato in panchina dopo la prestazione negativa del Meazza. A centrocampo Luis Alberto è pronto a riprendere le chiavi del gioco con l’intoccabile Milinkovic-Savic, mentre davanti alla difesa è ballottaggio tra Leiva e Cataldi. In attacco tutto ruota attorno alle condizioni di Immobile. In rosa non c’è un attaccante con le caratteristiche simili per sostituirlo. Se Sarri deciderà di non rischiare il bomber napoletano, sarà Pedro, almeno inizialmente, a trasferirsi al centro dell’attacco e a fungere da falso nove, con ai fianchi Zaccagni e Felipe Anderson.

Nel Bologna Mihajlovic recupera Viola e Mbaye, ma non potrà contare sull’altro ex De Silvestri, squalificato. Al suo posto giocherà Dijks. Schouten è in dubbio, se non dovesse farcela ci sarà Aebischer. In attacco, a supporto di Arnautovic, ci sarà uno fra Orsolini e Barrow, con l’italiano favorito.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles