21.9 C
Rome
lunedì, Giugno 27, 2022

La Stella Azzurra Roma non può nulla contro Scafati: 77-60

Nel match testacoda della 18esima giornata del girone rosso di serie A2, la capolista Givova Scafati rispetta il pronostico e batte la Stella Azzurra Roma 77-60. Alla squadra romana, che si è presentata al PalaMangano con la poco invidiabile striscia di sei sconfitte consecutive e priva degli infortunati Rullo e Dambrauskas, serviva un’impresa. I nerostellati hanno provato a rimanere in partita per tre quarti, ma poi hanno dovuto cedere alla superiorità dell’avversario.

Mvp del match è il capitano dei padroni di casa Rossato con i suoi 13 punti, 5 rimbalzi, 3 assist e ben 7 falli subiti. Per gli ospiti i migliori realizzatori sono Marcius e Raspino a quota dieci.

La cronaca della partita

Scafati, decisa a riprendere la marcia dopo lo stop di Ferrara, inizia subito con un 6-0. A fermare l’emorragia ci pensa Maglietti con quattro punti consecutivi. I padroni di casa premono sull’acceleratore e con il buzzer beater di De Laurentis sono già avanti di quattordici punti a fine primo quarto. La Stella risponde con la grinta di Raspino che con un gioco da tre punti porta i suoi sul 27-16. I gialloblù, trascinati da Rossato, ricominciano a macinare gioco e i nerostellati sprofondano fino al meno diciannove. Coach D’Arcangeli fa qualche aggiustamento, i suoi ragazzi stringono i denti e con un parziale di 8 a 0, recuperano fino al 39 a 28 di metà gara.

La terza frazione di gioco vedi sempre una buona Stella Azzurra che, come nel secondo periodo, combatte su tutti i palloni e sfruttando qualche errore di troppo di Scafati cerca di rimanere a ridosso della doppia cifra di svantaggio. Per arginare i tentativi di rientro dei nerostellati, coach Rossi richiama Clarke dalla panchina, tenuto a riposo nel primo tempo dopo tre falli commessi. Il parziale del terzo quarto vede i padroni di casa avanti sul 58 a 45. All’inizio dell’ultimo quarto la capolista dà l’ultima spallata alla partita e respinge la Stella sul meno venti (70-50), costringendo D’Arcangeli al time out. Di lì in poi Scafati gestisce il vantaggio senza problemi fino alla sirena finale con il tabellone che segna 77 a 60.

Il tabellino

Givova Scafati – Stella Azzurra Roma 77-60 (22-8, 17-20, 19-17, 19-15)

Givova Scafati: Parravicini 14, Ikangi 13, Rossato 13, Daniel 12, De laurentis 10, Ambrosin 7, Clarke 3, Mobio 2, Raucci 2, Monaldi 1, Perrino 0, Gaetano Grimaldi 0. All: D’Arcangeli.

Stella Azzurra Roma: Marcius 10, Raspino 10, Menalo 9, D’Ercole 8, Nikolic 8, Barbante 7, Maglietti 4, Ghirlanda 2, Pugliatti 2, Ndzie 0, Bocevski 0, Visintin 0. All: Rossi.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles