7.2 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022

La Polizia rintraccia 3 autori di una rapina: arrestati e sottoposti a Dacur 

E’ successo tutto il 19 ottobre 2021 verso le 23.30: un ragazzo esce da una sala giochi, in zona Tuscolana, insieme al fratello e viene aggredito da un branco di 5 giovani che lo accusano di aver loro rubato un cellulare. Le vittime scappano dividendosi e il gruppo insegue solo uno di loro e, raggiuntolo, gli sferra calci e pugni provocandogli trauma cranico e facciale, gli prende il telefono e si dilegua. La prima pattuglia della Polizia di Stato a prestare soccorso al povero malcapitato è una Volante che però non riesce a rintracciare gli autori della brutale aggressione.

Il giorno dopo il ragazzo si presenta negli uffici del commissariato Tuscolano a sporgere denuncia di quanto accaduto la sera prima e da lì partono le indagini.

Grazie alle descrizioni sono risaliti ai rapinatori

Gli investigatori cercano riprese delle telecamere degli esercizi pubblici nei dintorni, eventuali testimoni dell’accaduto e, grazie alle descrizioni fornite in sede di denuncia, riescono a risalire a 3 dei cinque autori del reato: R.L.B.F., romano di 22 anni; O.A.H.A., romano di 20 anni e C.M., romano di 19 anni, tutti arrestati.

Ai primi 2 viene applicata la misura cautelare dell’obbligo di presentazione quotidiana alla caserma dei carabinieri di zona e il divieto di avvicinamento all’abitazione della vittima, con obbligo di mantenere la distanza di almeno 200 metri dalla stessa; al terzo vengono invece dati gli arresti domiciliari.

Nei confronti di tutti e 3 il Questore ha emesso, per la durata di 2 anni, il provvedimento del DACUR che prevede il divieto di accedere ai locali pubblici o esercizi analoghi, nonché di stazionare nelle immediate vicinanze nell’area urbana dove è avvenuta l’aggressione; è autorizzato solo il transito, senza sosta. L’inosservanza del provvedimento è punita con la reclusione da 6 mesi a 2 anni e con la multa da 8000 a 20000 euro.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles