7.1 C
Rome
giovedì, Dicembre 8, 2022

Futsal: L84-Olimpus Roma 7-2. Brutto stop per i Blues

Non sorride l’Olimpus Roma nella prima partita disputata nel girone di ritorno. Al Pala200 di Settimo Torinese i Blues sono costretti ad un duro stop contro la L84 che si impone per 7-2. Le marcature della squadra di D’Orto arrivate negli ultimi cinque minuti, la prima un’autorete e la seconda a firma di Caio Junior, servono solo a rendere il parziale meno amaro.

L’Olimpus resta ferma a quota 29, raggiunta al terzo posto dal Napoli, ma con una partita in meno. Per i Blues è fondamentale ripartire dagli errori commessi con tutta la consapevolezza del proprio valore. L’occasione di voltare subito pagina arriva già mercoledì nel turno infrasettimanale, quando al PalaOlgiata arriva il Futsal Pescara.

La partita

I padroni di casa impongono subito il proprio gioco agli avversari e sbloccano a 3’35” con Poletto, Bagatini reagisce nell’immediato ma la sua conclusione viene neutralizzata da Luberto, l’estremo difensore piemontese con cui più e più volte l’Olimpus Roma dovrà fare i conti. A 6’10” Alan raddoppia per il 2-0, tentativo di Rafinha ma Podda trova la via del gol per il 3-0 su sviluppo di una azione su angolo.

Ancora in avanti la L84 con Cabeça al quale si oppone Ducci, Caio Junior poi Marcelinho ancora per il numero novantanove Blues ma la squadra di D’Orto non riesce ad accorciare le distanze. A 19’18” importante occasione per l’Olimpus Roma, Marcelinho sul dischetto per la libera ma il suo tiro colpisce il palo. C’è ancora tempo per un gol nonostante manchino pochi secondi al riposo, il gol però lo mette a segno la L84, Josiko a 19’55”. La squadra di casa prende il largo e conclude i primi venti minuti di gioco sul 4-0.

L’Olimpus Roma deve riaprire la partita, D’Orto prova subito la carta del portiere di movimento con Dimas. Lo stesso numero settantasette prima, Caio Junior e Rafinha dopo provano la conclusione ma Luberto non lascia passare in alcuna circostanza. Ancora Dimas per Marcelinho, l’estremo difensore verdeoro lascia il rettangolo di gioco per un infortunio, entra Pedro Siqueira tra i pali e proprio lui, a 9’52”, entrerà nel tabellino di giornata con il gol del 5-0 messo a segno a porta sguarnita. Ultimi dieci minuti di gioco, la strada è sempre più in salita per i Blues, ora è Grippi ad indossare la maglia rossa in alternanza a Ducci.

Non si ferma la L84, a 10’48” Lucas Siqueira insacca per il 6-0. L’Olimpus Roma torna a riversarsi nella metà campo avversaria ma la difesa sembra essere impenetrabile. Le speranze dell’Olimpus Roma diminuiscono, a 14’42” Lucas Siqueira per la doppietta, 7-0. Due gol negli ultimi minuti: a 15’10” una autorete di Lucas Siqueira, a 16’02” di Caio Junior ma sono ininfluenti ai fini del risultato. Ultimi giri di lancette, tra i Blues fa il suo esordio in porta il giovane William Giammarile, forte emozione per il ventenne arrivato all’Olimpus Roma nel mercato estivo che sta dimostrando grande attaccamento alla maglia Blues.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles