10.3 C
Rome
martedì, Settembre 27, 2022

Fiumicino sospende tutti i festeggiamenti di Natale

Il Sindaco del Comune di Fiumicino, Esterino Montino, ha firmato sabato un’ordinanza con effetto da domenica 19 dicembre che prevede la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche dedicate al Natale. La nuova misura colpisce anche i mercatini e impone l’utilizzo della mascherina all’aperto.

Multe fino a 3000 euro

Il sindaco Montino vara la stretta per arginare la nuova impennata di contagi da Covid-19 a Fiumicino. L’ordinanza, valida dalle 00.01 di domenica 19 dicembre 2021 alle ore 24.00 di domenica 9 gennaio 2022, prevede una serie di divieti in sintonia con le misure nazionali.  La violazione di queste misure prevede una sanzione amministrativa pecuniaria che va da 400 a 3000 euro.

Obbligo di mascherina all’aperto

I cittadini sono obbligati a indossare la mascherina anche all’aperto in tutto il territorio, compresi i parchi pubblici esclusi i casi in cui si svolga attività per il benessere fisico. Inoltre sono sospese tutte le manifestazioni, pubbliche o private, aperte al pubblico come mercatini, esposizioni, eventi, sagre e feste di quartiere. Sospesi anche i mercati rionali. Nel mercato coperto di Via degli Orti l’ingresso è stato limitato a massimo 20 persone.

Particolare riguardo per le attività al chiuso

Il Comune raccomanda alle associazioni sportive del territorio il massimo rispetto delle disposizioni previste dai protocolli d’intesa federali nazionali in materia di svolgimento di manifestazioni ed allenamenti. I titolari delle attività di ristorazione il massimo rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione dei contagi di Covid-19, quali distanziamento dei tavoli, controllo temperature e controllo green pass, sia da vaccinazione che da tampone antigenico con al massimo 48 ore di validità.

Intensificati i controlli di Polizia a Fiumicino

La sospensione delle manifestazioni previste da qui alla fine del periodo festivo è stata fatta per evitare il rischio di assembramenti e di ulteriore diffusione del virus. Inoltre, il Comune prevede di intensificare gli interventi della Polizia Locale, in coordinamento con le altre forze dell’ordine. “Non è una decisione che ho preso a cuor leggero . Purtroppo, però, i dati sono preoccupanti e dobbiamo fare il possibile per invertire la rotta. Serve spingere al massimo la vaccinazione, servono livelli altissimi di prudenza da parte di ciascuno, serve la collaborazione di tutte e tutti e servono nuove misure di contenimento”, ha dichiarato il Sindaco Montino.

Anca Mihai
Anca Mihai
Giornalista freelance corrispondente estero per varie testate romene. Dal 2003 annovera esperienze come corrispondente dall'Italia per la Televisione Alephnews, Kanal D, l'Agenzia Nazionale di Stampa Agerpres, il quotidiano Adevarul e Radio Romania Timisoara. Residente a Roma dal 2004, ha conseguito la seconda Laurea in Scienze della Comunicazione presso l'Università Sapienza di Roma. Nel 2000 si è laureata in Giornalismo e Inglese Applicato presso l'Università dell'Ovest di Timisoara.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles