20.1 C
Rome
giovedì, Giugno 30, 2022

Drogava le amiche della figlia e le molestava

Un quarantacinquenne di Torre Spaccata ha abusato di ragazzine minorenni amiche della figlia. Finito a processo nel 2019 La condanna è arrivata: sei anni di reclusione con rito abbreviato con l’accusa di violenza sessuale aggravata e spaccio di sostanze stupefacenti nei confronti di quattro minorenni, tra i 13 e i 17 anni. Oltre alle molestie l’uomo aveva infatti offerto alle giovanissime della cocaina.

I fatti

La vicenda è iniziata tr il 2018 e al 2019. L’uomo il padre di una ragazzina di 13 anni prendeva le compagne di scuola della figlia per portarle a casa con la scusa di far fare alle bambine i compiti insieme. Alle due più piccole poi si sono unite anche due diciassettenni.

Dopo averle portate a casa ne faceva rimanere una in macchina con lui e si approfittava delle circostanze. Ma le molestie avvenivano anche quando le ragazzine erano nell’abitazione dell’uomo. Le chiamava una alla volta in una stanza dove rimanevano sole con lui e dove ne approfittava per toccarle. Pare che abbia fatto provare alle ragazzine anche della cocaina.

Chieste spiegazioni all’uomo da alcuni genitori

Dopo un anno dall’inizio delle molestie una delle ragazze ha raccontato quanto avveniva a casa della compagna di scuola. Il papà e la mamma sono dunque recati dall’uomo per chiedere conferme e spiegazioni, ma questo si è guardato bene dall’aprire la porta ed è scattata la denuncia.

Prima della condanna, secondo quanto l’imputato ha raccontato al magistrato il padre colpevole ha passato comunque dei brutti momenti. Le ragazzine si sono ribellate e volevano vendicarsi e i genitori di queste andavano fino al suo appartamento perché lo volevano uccidere.

Carlo Saccomando
Carlo Saccomando
Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles