14.6 C
Rome
martedì, Giugno 28, 2022

Coppa Italia: tracollo della Lazio sconfitta dal Milan 4-0. In semifinale sarà derby milanese

Milano-Roma 2-0. Ventiquattro ore dopo il successo dell’Inter sulla Roma, il Milan batte ed elimina la Lazio. In semifinale di Coppa Italia ci sarà un doppio derby della Madonnina. Le premesse per la squadra di Sarri erano ben altre e invece è stata una partita a senso unico con un successo agevole dei rossoneri, che non hanno per nulla snobbato la competizione. Apre le marcature Rafael Leao, poi l’uomo derby Giroud sigla un’altra doppietta concentrata in pochi giri d’orologio. Nella ripresa Kessie rende ancora più rotonda la vittoria. La Lazio, mai in partita, ha pagato le disattenzioni difensive e davanti si è mostrata troppo rinunciataria. La scelta di Basic nel ballottaggio con Luis Alberto non ha pagato. Nel secondo tempo i biancocelesti abbozzano una timida reazione ma senza mai rendersi davvero pericolosi e far sporcare i guanti a Maignan. In vista del Bologna ci saranno da verificare le condizioni di Immobile, uscito dolorante a metà ripresa per una forte contusione al piede destro rimediata in un contrasto con Kalulu.

La cronaca della partita

Primi venti minuti di studio, poi il Milan al primo affondo passa. Romagnoli verticalizza per Leao che si infila tra Luiz Felipe e Hysaj e in diagonale fulmina Reina. La Lazio si vede in avanti solo con la combinazione tra Milinkovic e Immobile che però non riesce a scavalcare Maignan. I rossoneri hanno il controllo della partita e al 41esimo raddoppiano: palla persa da Basic, Diaz serve Leao che salta Luiz Felipe e mette in mezzo per Giroud che accomoda il pallone nella porta vuota. La punizione per i biancocelesti, in confusione, si fa ancora più severa allo scadere del primo tempo. L’azione del Milan si sviluppa ancora in ripartenza sulla sinistra, Theo Hernandez serve Giroud sul secondo palo e l’attaccante francese segna il 3-0 che già all’intervallo manda i titoli di coda sulla partita. Nel secondo tempo i rossoneri calano il poker con Kessie, che ribadisce in rete in mischia su calcio d’angolo.

Sarri: “Passo indietro che mi lascia perplesso”

“Eravamo spenti, spero che il problema sia stato fisico altrimenti è preoccupante. Era un periodo che facevamo ottime prestazioni, oggi siamo tornati indietro. Gli alti e bassi negli ultimi due mesi non ci sono stati. Sapevo che era una partita difficile, ma mi aspettavo una prestazione diversa. Sono perplesso, la partita mi lascia l’amaro in bocca”ha detto l’allenatore biancoceleste intervistato da Mediaset nel post partita -. Il mio Napoli aveva qualità superiori a livello di palleggio, non si possono clonare i giocatori. Stavamo facendo bene ultimamente, oggi siamo tornati agli antichi difetti. Immobile? Colpo forte al collo del piede, speriamo di recuperarlo presto, vedremo domani“.

Il tabellino

Milan: Maignan, Calabria (76’ Tomori), Kalulu, Romagnoli, Hernández, Tonali (46’ Bennacer), Kessie, Messias (61’ Saelemakers), Díaz, Leao (76’ Maldini), Giroud (61’ Rebic). All.: Pioli.

Lazio: Reina, Hysaj (61’ Lazzari), L. Felipe, Patric, Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi (50’ Leiva), Basic (50’ L. Alberto), F. Anderson (50’ Pedro), Immobile, Zaccagni. All.: Sarri.

Marcatori: 24’ Leao, 41’ e 45’ Giroud, 79’ Kessie

Arbitro: Sozza, della sezione di Seregno. VAR: Massa

Ammoniti: L. Felipe, Tonali

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles