22 C
Rome
mercoledì, Giugno 29, 2022

Controlli per il contenimento Covid, chiusi due noti locali


Come deciso da Prefettura e Questura, sono stati disposti, controlli rafforzati nel week end, finalizzati a verificare il  rispetto del c.d. distanziamento sociale, l’utilizzo delle mascherine e il possesso del green pass, soprattutto negli esercizi commerciali e nei luoghi in cui è obbligatorio.

Controlli svolti da Polizia di Stato Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia Locale di Roma Capitale, la Polizia Provinciale e i volontari della Protezione Civile. 

Sabato la serata è stata dedicata al controllo del territorio nelle zone di Trevi Campo Marzio, San Lorenzo, Trastevere, Ponte Milvio,  Campo de’ Fiori, Rione Monti e Pigneto, nonché le aree verdi e parchi.

Nelle zone della movida chiusi due locali

In zona Trevi Campo Marzio, gli agenti nelle zone della movida del centro storico, hanno proceduto alla chiusura di due noti locali: il primo per 3 giorni in Via della Pace e l’altro in Via dell’Araceli per 5 giorni. Nei due locali sono state riscontrate violazioni multiple alla normativa contro la diffusione del COVID 19, Inoltre, a carico del ristorante di via della Pace sono state riscontrate altre violazioni: uscita di emergenza sbarrata, irregolarità SIAE, buttafuori abusivo, mancanza cartelli “vietato fumare”.  

Inoltre, gli agenti della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura hanno controllato anche un locale (discoteca abusiva) in via Enrico Toti, sottoposto a sequestro penale preventivo per la presenza di diffusori sonori e subwoofer e per l’abusiva utilizzazione del repertorio musicale tutelato. Elevate sanzioni per la mancanza del prescritto apparecchio di rilevazione del tasso alcolemico e per il mancato rispetto del distanziamento, per un  importo complessivo di euro 2000.

Controllo esercizi commerciali

Al Casilino un arresto e sequestro di 7 dosi di cocaina

In zona Casilino, invece, in esito ad un  servizio di controllo straordinario del territorio, dell’Unità cinofila antidroga, Reparto Prevenzione Crimine, è stata arrestata una persona per reati inerenti gli stupefacenti con sequestro  di 7 dosi di cocaina e denaro contante in banconote, per un totale complessivo di 150 euro.

Sottoposto a controllo anche un esercizio commerciale chiuso temporaneamente per le cattive condizioni igienico sanitarie. Rinvenuti all’interno escrementi di roditore e blatte. 181 kg. di prodotti alimentari di origine animale e vegetale sequestrati perchè privi della prescritta tracciabilità, 51 confezioni di prodotti alimentari vari sequestrati poiché scaduti. Il negozio è stato multato per 4834,00 euro.

Controlli nel centro città

Nell’area di Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e c.d. Tridente, la Polizia di Stato, unitamente all’Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale Roma Capitale con la collaborazione della Protezione Civile, ha proceduto al controllo di 242 persone, allo scioglimento di 5 assembramenti e al controllo  di 5 esercizi commerciali.

Nel quartiere Prati ed in particolare in Piazza Cola di Rienzo, via Cola di Rienzo, via Candia, via Ottaviano e via Giulio Cesare, tutte vie dello shopping , Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Roma Capitale hanno controllato 88 persone e  17 esercizi commerciali .

Controlli estesi anche a viale Libia e lungo il litorale di Civitavecchia dove, in quest’ultimo, sono state controllate 18 persone, 8 veicoli e 3 esercizi commerciali.

Norbert Ciuccariello
Norbert Ciuccariello
Classe 1976, fondatore del quotidiano web nazionale il Valore Italiano e del quotidiano locale Torino Top News. Oltre a ricoprire l’incarico di editore e giornalista pubblicista è un imprenditore impegnato nel settore della moda e della contabilità.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles