14.4 C
Rome
martedì, Giugno 28, 2022

Continuano i controlli straordinari del territorio in zona Casilino

Controlli iniziati nel primo pomeriggio di ieri dagli agenti della Polizia di Stato del VI Distretto, con l’ausilio delle Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, dei militari dell’Arma dei Carabinieri e del personale della Polizia Locale Roma Capitale. Nel corso dell’attività sono stati eseguiti controlli amministrativi presso alcune attività situate nella zona di Lunghezza.

Multata un rivendita tabacchi

E’ stato controllato un esercizio di rivendita di tabacchi dove sono state identificate 21 persone, di cui 18 avventori, 2 cittadini stranieri  e 8 con precedenti di polizia, tutti sottoposti alla verifica sul possesso della certificazione verde; un’attività di somministrazione e rivendita di tabacchi dove sono state identificate 36 persone, di cui 3 dipendenti, 3 cittadini stranieri e 9 con precedenti penali. Durante il controllo è stato accertato il mancato rispetto dell’orario di funzionamento degli apparecchi con vincita in denaro, per il quale è stata elevata una sanzione pari a 150 euro.

Controllata la fermata linea C Grotte Celoni

Le attività sono proseguite presso la fermata della Metro linea C “Grotte Celoni” dove gli agenti dopo aver identificato e sottoposto alla verifica  del possesso del green pass 32 persone e hanno elevato 2 sanzioni per violazione della normativa anti covid, in quanto un soggetto è risultato sprovvisto del dispositivo di protezione individuale e l’altro privo della certificazione verde.

Le unità moto montate dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno effettuato servizi antirapina nelle zone della Borghesiana, Finocchio e Ponte di Nona  presso esercizi pubblici quali tabaccherie, supermercati, farmacie, poste e  gioiellerie.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles