5.2 C
Rome
martedì, Dicembre 6, 2022

Chiuso locale a Fiumicino per risse e schiamazzi

Liti, risse, schiamazzi e disturbo alla quiete pubblica; queste alcune delle motivazioni che hanno portato alla sospensione dell’attività di un locale di Fiumicino, per 15 giorni.

Il commissariato di Fiumicino dopo una serie di accertamenti e controlli, ha rilevato che un locale a causa della musica ad alto volume e per la sconsiderata somministrazione di alcolici, permetteva frequenti assembramenti di giovani. I gruppi di ragazzi per lo più alticci disturbavano con urla e schiamazzi i cittadini.

Il locale diventava sala da ballo senza autorizzazioni

Oltretutto il locale pur non avendo le necessarie autorizzazioni veniva trasformato in sala da ballo con musica, DJ set e giochi di luci. Per questo la Divisione Polizia Amministrativa ha avviato un’istruttoria al termine della quale, è emerso che il locale, per violazioni alle recenti normative anti covid-19, era stato già temporaneamente chiuso per 5 giorni.

Il Questore, allora, anche alla luce della condotta recidiva del titolare, ha adottato un provvedimento di sospensione temporanea  della licenza per 15 giorni, notificato ieri dagli agenti del Commissariato competente.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles