-2.7 C
Rome
lunedì, Dicembre 5, 2022

Calciomercato Roma, Fazio rescinde. Diawara vuole il Valencia

Nelle ultime ore di mercato la Roma si concentra sulle uscite. Ai saluti c’è Federico Fazio. Il difensore argentino, praticamente fuori rosa, ha rescisso il contratto che era in scadenza a giugno, e ha già firmato per tre stagioni con la Salernitana. In estate l’argentino aveva rifiutato alcune proposte di cessione e poi aveva presentato una causa legale, chiedendo il pagamento dell’intero stipendio e 2 milioni di euro come indennizzo. L’accordo porta con sé la rinuncia alla causa. Saluta così anche l’ultimo giocatore rimasto della formazione capace dell’epica rimonta contro il Barcellona.

Situazione Diawara

Ora la priorità del general manager Tiago Pinto è la cessione di Amadou Diawara. Il centrocampista guineano, fuori dal progetto tecnico di Mourinho, finora ha rifiutato tutte le offerte e vuole solo il Valencia, come dichiarato dal suo procuratore. La Roma sarebbe disposta ad accontentare il giocatore anche con la formula del prestito e riscatto legato alle presenze, e aspetta l’offerta degli spagnoli.

Difficile per il regista

In entrata non ci sono conferme per quanto riguarda l’acquisto di un regista e i tempi del calciomercato cominciano ad essere davvero stretti. Il club giallorosso cerca un elemento di personalità da affiancare a Sergio Oliveira. Kamara è sfumato (il giocatore del Marsiglia ha già un accordo con il Manchester United per la prossima stagione), Danilo Pereira del Psg e Ndombele del Tottenham hanno ingaggi troppo onerosi. Sullo sfondo rimane la suggestione Xhaka. Lo svizzero verrebbe di corsa ma l’Arsenal, come in estate, non fa sconti sul costo del cartellino e deve trovare il sostituto.

Capitolo rinnovi

Una volta concluso il mercato di gennaio, si penserà ai rinnovi di contratto. Il primo nome nell’agenda di Tiago Pinto è quello di Nicolò Zaniolo. La società intende blindare e mettere al centro del progetto il giocatore azzurro, proponendo un rinnovo molto lungo con un sostanziale aumento dell’ingaggio che con i bonus supererà i 4 milioni e lo porterà ad essere il terzo giocatore più pagato della rosa dopo Pellegrini ed Abraham

Poi sarà la volta di Mancini, Cristante e Spinazzola mentre si aspetterà per Veretout, le cui prestazioni quest’anno non stanno convincendo. Fluida invece la situazione di Mkhitaryan, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno. L’armeno, 33 anni, guadagna tanto, oltre i tre milioni, sia la Roma che lui stanno valutando il da farsi. I rapporti tra la società e il giocatore sono ottimi e qualsiasi decisione verrà presa di comune accordo.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles