22 C
Rome
mercoledì, Giugno 29, 2022

Calciomercato Lazio, tutto fatto per Muriqi al Maiorca. Tentativo su Miranchuk per l’attacco

Manca solo l’ufficialità per la cessione di Vedat Muriqi al Maiorca. Dopo due giorni di intensi colloqui per trovare la giusta formula per il trasferimento, l’accordo tra la Lazio e gli spagnoli si è trovato sul prestito oneroso a circa un milione di euro con diritto di riscatto fissato a 11, senza alcuna condizionalità o vincolo per gli spagnoli. Il giocatore partirà oggi verso le Baleari.

Ora che si è sbloccato l’indice di liquidità i biancocelesti, unica squadra a non aver effettuato acquisti insieme allo Spezia, che però ha il mercato bloccato dalla Fifa, hanno poco più di 48 ore per muoversi sul mercato e regalare qualche rinforzo a Sarri. Il presidente Lotito ha rassicurato i tifosi i tal senso. Gli obiettivi sono sempre il vice Immobile, un difensore centrale e un terzino.

Gli obiettivi: la situazione Miranchuk

Il sogno è quello di portare a Formello Aleksej Miranchuk. L’attaccante russo non è un titolare di Gasperini, che però lo considera un’ottima alternativa e quindi non è convinto di lasciarlo partire, anche vista l’indisponibilità di Ilicic. Lotito ci crede e nelle ultime ore ha contattato il numero uno dell’Atalanta Percassi per capire che margini ci sono nella trattativa. Ai bergamaschi piace Lazzari, ma non sembrano intenzionati ad affondare il colpo ed è improbabile quindi che si possano legare i due affari.

Restano sullo sfondo ma non convincono i nomi di Lasagna, Zaza e Lapadula: profili da usato sicuro che potrebbero diventare l’innesto last-minute del mercato. Per la difesa si insiste sulla pista Casale, che non sembra tramontata del tutto. Lotito e Tare faranno un altro tentativo per il difensore dell’Hellas. Difficile invece arrivare a Ghoulam. Il Napoli non è intenzionato a far partire il terzino a gennaio lasciando il solo Mario Rui sulla sinistra, lo perderà a giugno a parametro zero. Nel frattempo Kamenovic sarà tesserato e a breve anche Luiz Felipe firmerà il rinnovo.

Le cessioni

Capitolo cessioni. Non solo Vavro e Muriqi, la Lazio vuole far partire gli altri giocatori che non fanno parte del progetto di Sarri. Jony piace allo Sporting Gijon, Durmisi è richiesto dallo Sparta Rotterdam e su Raul Moro c’è l’Espanyol. Patric piace al Valencia, ma lascerà i biancocelesti a giugno e non a gennaio.

Davide Di Bello
Davide Di Bello
Laureato in comunicazione e giornalismo, faccio il giornalista per avere una finestra privilegiata sul mondo. Sono professionista dal 2019, ho collaborato con testate locali e collezionato alcune presenze in testate nazionali. Lo sport è stato il mio primo amore. Penso che il solo modo per restituire valore al giornalismo sia realizzare contenuti di qualità. Da gennaio 2022 curo la redazione sportiva di "Roma Top News"

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui Social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles